Scienze forestali e ambientali

Corso di laurea magistrale

Classe: LM-73 - Scienze e tecnologie forestali ed ambientali

Durata: 2 anni

Sede: Legnaro

Lingua: Italiano

Accesso libero con requisiti

Posti riservati ai cittadini non comunitari residenti all'estero: 4

di cui studenti cinesi: 1

DownloadAvviso di ammissione

DownloadProspetto Tasse

Il corso in breve

Caratteristiche e finalita'
ll Corso di studio fornisce le basi conoscitive piu' avanzate nel campo delle discipline che si rivolgono all'analisi e alla comprensione delle relazioni tra le componenti degli ecosistemi forestali e tra queste e le attivita' umane. Attraverso una formazione specialistica multidisciplinare (biologica, tecnico-ingegneristica ed economica), chi studia acquisisce piena consapevolezza della complessita' dei sistemi naturali, semi-naturali e antropizzati e dei relativi variegati problemi che derivano dalla necessita' di coniugare la gestione delle risorse e la loro tutela, con una specifica attenzione agli ecosistemi di foresta, di prateria, alle acque e al suolo, soprattutto in territorio montano.
Con l'obiettivo di conferire ai differenti aspetti della gestione la necessaria compatibilita' con la stabilita' del territorio e la tutela dell'ambiente, chi studia e' stimolato all'acquisizione di abilita' professionali nelle tecniche di gestione delle risorse forestali e pastorali, di valorizzazione della risorsa legno e dei prodotti legnosi, di protezione del suolo e riqualificazione ambientale, di tutela della natura, della biodiversita' e di gestione delle aree protette, e di gestione e tutela della salute del verde urbano e periurbano. E' prevista l'articolazione nei seguenti piani di studio: Filiera legno (FL), Protezione del territorio (PT), Sistemi Agroforestali (SAF), Tutela della biodiversita' (TB); Verde urbano e periurbano (VUP). Il Corso e' organizzato per fornire le competenze tecnico-scientifiche necessarie per concorrere a raggiungere alcuni tra gli Obiettivi di sviluppo sostenibile dell'Agenda 2030 delle Nazioni Unite.

Ambiti occupazionali
Chi consegue il titolo di laurea magistrale e' preparato a svolgere compiti di pianificazione, progettazione, gestione, controllo, coordinamento e formazione in strutture pubbliche e private che operano a diversa scala nei seguenti settori: pianificazione e difesa del territorio, gestione sostenibile delle risorse naturali e forestali, gestione dei sistemi misti agroforestali, protezione dell'ambiente e della natura, valorizzazione del legno, dei prodotti legnosi e delle biomasse legnose anche a fini energetici, analisi e valutazione dei servizi ecosistemici, ripristino degli ecosistemi post-disturbo e gestione e tutela del verde urbano e del paesaggio. Laureate e laureati possono sostenere l'esame di abilitazione all'esercizio della libera professione nell'ambito della Sezione A dottori agronomi e dottori forestali dell'albo professionale dell'Ordine dei dottori agronomi e dottori forestali.

Visualizza il calendario delle lezioni

Visualizza il calendario degli appelli

Visualizza le sessioni delle prove finali

Presidente del corso di studio: TOMMASO ANFODILLO

  • Raffaele CAVALLI
  • Massimo FACCOLI
  • Lucio MONTECCHIO
  • Francesco PIROTTI
  • Mario PIVIDORI
  • Gianluca TONDI
  • Stefano GRIGOLATO
  • Emanuele LINGUA
  • Giovanna DE MAS
  • Francesco PIROTTI

Scheda completa del corso